Pannelli solari per il riscaldamento: quando si rivela una buona soluzione?

[Scopri come usare il sole per riscaldare casa, per un tuffo nell’antichità]

Che relazione esiste tra l’antica Grecia e l’energia solare?

Pannelli solari per riscaldamento

No, non voglio farti una lezione di storia, per fortuna non è prevista un’interrogazione nei prossimi giorni… ma voglio evidenziarti come sia incredibile osservare come la storia si ripeta… sempre…

Lo sapevi che a causa di una crisi di risorse energetiche l’antica Grecia fu obbligata ad una rivoluzione in campo edilizio?

Ebbene si, addirittura Socrate scrisse ai suoi discepoli:

“Costruisci le stanze principali sul lato nord e aperte a sud. Costruiscile più alte di qualsiasi struttura secondaria che possa impedirne l’esposizione a sud, cosicché possano catturare il basso sole invernale”

Come vedi, quindi, la storia si ripete.

Nell’antica Grecia si studiarono le costruzioni in maniera tale da sfruttare i raggi solari per riscaldare ambienti ed anche centri termali.

Anche oggi sfruttiamo queste conoscenze per:

  • installare i pannelli con l’inclinazione giusta;
  • Installare i pannelli nella falda del tetto più esposta a sud proprio per mettere nelle condizioni di fare rendere il pannello al massimo delle sue possibilità.

Ovviamente oggi, oltre agli accorgimenti in fase di installazione, si sono sviluppate tecnologie in grado di recuperare più energia possibile dal sole per il riscaldamento domestico.

Infatti ora parleremo dei pannelli solari per il riscaldamento di casa.

Ma sono sempre una buona soluzione?

Innanzitutto devi sapere che i pannelli solari termici per il riscaldamento di casa vanno bene, ma solo a determinate condizioni.

Certamente già saprai che sono una tecnologia che si sposa bene con il riscaldamento a bassa temperatura come il riscaldamento a pavimento od il riscaldamento a soffitto.

Se invece possiedi un impianto ad alta temperatura come i termosifoni classici allora la scelta dei pannelli solari non è una soluzione vincente, a meno che tu non abbia queste condizioni:

  • Casa in classe energetica alta (A, B etc etc…);
  • Oppure casa datata ma provvista di importante isolamento termico (cappotto termico ad esempio);
  • Possibilità di ingrandire i termosifoni per farli lavorare a temperature più basse o sostituirli con termoconvettori a bassa temperatura.

Solo in questi casi è valutabile la scelta dei pannelli solari per il riscaldamento di casa.

Queste considerazioni sono valide principalmente per il nord Italia, quindi se abiti in queste zone è FONDAMENTALE che tu assorba queste informazioni.

Quale pannello solare è ideale per il riscaldamento di casa?

Considera che non tutti i pannelli solari sono uguali, infatti, se la tua esigenza è riscaldare casa è bene installare dei pannelli solari sottovuoto.

Pannello solare termico sottovuoto

Pannello solare termico sottovuoto

Il pannello solare sottovuoto ha la particolarità di assorbire più energia solare rispetto ai pannelli piani per via della tecnologia di costruzione. Questa particolarità si sposa bene con l’esigenza di avere più energia possibile per l’inverno. È importante anche installare i pannelli con molta inclinazione, per ricevere in maniera più diretta i raggi del sole invernale.

Ricordati che in inverno il sole è più basso e quindi avere gli strumenti e le accortezze giuste per assorbire più energia solare possibile è fondamentale!

Ora per non rischiare di comprare il pannello solare sbagliato e restare… scottato, non ti resta che contattarmi.

PS: se non lo hai ancora fatto scarica la guida gratuita che abbiamo preparato per te.

Troverai diversi modi per riscaldare casa.

A presto,

Stefano.

Opt In Image
Scarica la tua Guida alla Riqualificazione Energetica
In questa guida troverai informazioni fondamentali su:
  • Cosa fare PRIMA di una riqualificazione
  • Come evitare gli ERRORI più comuni e rischiosi
  • Come valutare le giuste SOLUZIONI senza improvvisare
Ho letto e accetto la Privacy Policy

About the author

Stefano Previtero Sono Stefano Previtero, fondatore del blog riqualificazione-energetica.net, co-autore dell’ebook “Guida alla Riqualificazione Energetica” e consulente privato nel settore degli investimenti energetici. Dal 2012 mi occupo di riqualificazione energetica e soluzioni di efficienza per il mercato residenziale e per PMI. La mia carriera commerciale comincia nel 2005, come consulente nel settore delle utenze, prima per i clienti privati, poi per le aziende. Da anni ho la passione per il risparmio energetico e per la tutela dell’ambiente, cosa che mi ha spinto a sviluppare questo blog. Ciò che adoro della mia professione è la possibilità di essere un punto di riferimento per chi, come me, crede nell'eco-sostenibilità e nell'energia pulita. Il mio obbiettivo è ben preciso: arrivare, col tempo, a più persone possibili e sensibilizzarle all'autonomia energetica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *